×

Notice

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: media/k2/galleries/83

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: media/k2/galleries/80

Mercoledì, 05 Marzo 2014 09:40

Un incontro inaspettato

Scritto da 

Video

La gigantesca colonia di tunicati planctonici La gigantesca colonia di tunicati planctonici

Questo fu davvero un incontro sorprendente.
E confesso che quando lo vidi apparire nel blu, all'inizio ne fui spaventato.
Non mi ero mai imbattutto in qualcosa di simile, nemmeno in televisione.
Stavo realizzando un documentario per la RAI sull'ultimo viaggio del "Rainbow Warrior" (la celebre nave di "Greenpeace" affondata dai servizi segreti francesi nel porto di Auckland - Nuova Zelanda - nel 1985) e con il mio assistente, da qualche giorno, ci immergevamo sui fondali delle Poor Knights Islands.

Il ponte del Rainbow Warrior

Queste isole sono un vero e proprio paradiso per i subacquei e le centinaia di razze giganti sono probabilmente la principale attrazione. Almeno fino all'incontro con questo enorme "serpente subacqueo"... 

Razza gigante delle Poor Knights Islands

In realtà mi resi conto abbastanza velocemente che questo mostro marino non ci avrebbe divorato perchè si trattava di una gigantesca colonia di innocui tunicati planctonici, appartente al genere Pyrosoma: migliaia di piccoli organismi gelatinosi che si riuniscono tutti insieme a formare un tubo cavo e traslucido, aperto a una sola estremità.

Un leatherjacket mangia i singoli tunicati

La straordinarietà e la fortuna del mio incontro derivano soprattutto dalle dimensioni e dallo stato "di salute" di questa colonia: era al massimo del suo splendore, all'apice del suo biologico.
Uno dei momenti più belli che io abbia mai vissuto sott'acqua.

8 commenti

  • Link al commento HaroRisharDB Mercoledì, 06 Dicembre 2017 20:40 inviato da HaroRisharDB

    Viagra Cialis Et Autres Cialis Mejor Precio To Buy Tadalis Sx Soft [url=http://viafreetrial.com]viagra[/url] Discount Isotretinoin Best Buy No Prescription Needed Store Nebraska

    Rapporto
  • Link al commento JeffRexyKZ Domenica, 15 Ottobre 2017 13:31 inviato da JeffRexyKZ

    Propecia Effects Hair Loss Legitimate Online Pharmacies India Buy Silagra Uk [url=http://genericcial.com ]cialis[/url] Levitra Cost Walgreens Priligy Acheter Generic Lasix No Prescription

    Rapporto
  • Link al commento HaroRisharDB Giovedì, 28 Settembre 2017 08:10 inviato da HaroRisharDB

    Comprar Viagra Con Mastercard [url=http://genericcial.com ]cialis[/url] Buy Wellbutrin Sr No Rx Preisvergleich Cialis 20 Mg Kohlpharma

    Rapporto
  • Link al commento chiara Mercoledì, 07 Maggio 2014 09:13 inviato da chiara

    Ok Prof! Grazie mille per avermi chiarito le idee. Buon lavoro!

    Rapporto
  • Link al commento Roberto Palozzi Mercoledì, 07 Maggio 2014 07:17 inviato da Roberto Palozzi

    Ciao Chiara, prima di tutto scusami se ti rispondo con un po' di ritardo. Sono alla prese con la chiusura contemporanea di 3 documentari ed è a causa di questo "ingorgo post-produttivo" che sto un po' trascurando - momentaneamente - il blog.
    Venendo alle tue domande, colonie di tunicati planctonici e/o pelagici si trovano praticamente in tutti i mari/oceani; e l'ordine Pyrosomatida (a cui appartiene il "serpentone" del video") non fa eccezione.
    Anche nel nostro Mediterraneo non è difficile incontrare colonie di Pyrosoma, ma difficilmente superano i 50 - 60 cm di lunghezza.
    Se, invece, vuoi provare l'emozione di fare un'immersione con un gigante come quello del video devi per forza andare dall'altra parte del mondo perchè le colonie di salpa gigante (Pyrostrenna spinosum) di maggiori dimensioni (diversi metri di lunghezza) sono state segnalate solo nelle acque degli oceani intorno al nord della Nuova Zelanda dell'Australia orientale.
    Perchè si radunano tutti assieme? Certamente non per una "scelta personale" dei singoli animali. Semplicemente, la colonia a forma di tubo è lo strumento che l'evoluzione ha selezionato per consentire alla specie di sopravvivere. Si riuniscono in questa meravigliosa struttura perchè è la loro Storia Naturale che glielo comanda. Non hanno altre opzioni.

    Rapporto
  • Link al commento chiara Lunedì, 28 Aprile 2014 21:20 inviato da chiara

    Buonasera Prof! volevo porti qualche domanda a proposito della gigantesca colonia di tunicati planctonici. Innanzitutto volevo sapere se questa si trova solo nelle acque delle Poor Knights Islands o ci sono altri luoghi in cui si può incontrare, sono curiosa inoltre di sapere se è comune imbattersi in uno spettacolo del genere o se invece è piuttosto raro. L'ultimo quesito che volevo porti è: che cosa spinge questi tunicati ad unirsi in migliaia fino a formare questa straordinaria struttura?
    Grazie mille

    Rapporto
  • Link al commento Roberto Palozzi Mercoledì, 12 Marzo 2014 08:58 inviato da Roberto Palozzi

    Ciao Mako, grazie!

    Rapporto
  • Link al commento Mako Sabato, 08 Marzo 2014 10:13 inviato da Mako

    Ma che figata!!!!
    Ti invidio... ;)

    Rapporto
Devi effettuare il login per inviare commenti

Produzioni video, documentari e reportage di natura, cultura e scienza
02100 Rieti (RI), Italy
info@erebusproductions.com

Entra

Top