Mercoledì, 05 Marzo 2014 09:40

Un incontro inaspettato

Questo fu davvero un incontro sorprendente.
E confesso che quando lo vidi apparire nel blu, all'inizio ne fui spaventato.
Non mi ero mai imbattutto in qualcosa di simile, nemmeno in televisione.
Stavo realizzando un documentario per la RAI sull'ultimo viaggio del "Rainbow Warrior" (la celebre nave di "Greenpeace" affondata dai servizi segreti francesi nel porto di Auckland - Nuova Zelanda - nel 1985) e con il mio assistente, da qualche giorno, ci immergevamo sui fondali delle Poor Knights Islands.

Il ponte del Rainbow Warrior

Queste isole sono un vero e proprio paradiso per i subacquei e le centinaia di razze giganti sono probabilmente la principale attrazione. Almeno fino all'incontro con questo enorme "serpente subacqueo"... 

Razza gigante delle Poor Knights Islands

In realtà mi resi conto abbastanza velocemente che questo mostro marino non ci avrebbe divorato perchè si trattava di una gigantesca colonia di innocui tunicati planctonici, appartente al genere Pyrosoma: migliaia di piccoli organismi gelatinosi che si riuniscono tutti insieme a formare un tubo cavo e traslucido, aperto a una sola estremità.

Un leatherjacket mangia i singoli tunicati

La straordinarietà e la fortuna del mio incontro derivano soprattutto dalle dimensioni e dallo stato "di salute" di questa colonia: era al massimo del suo splendore, all'apice del suo biologico.
Uno dei momenti più belli che io abbia mai vissuto sott'acqua.

Pubblicato in Video

Ci riproviamo! E questa volta dovrebbe essere quella buona!

Mi è stato appena comunicato che oggi pomeriggio, alle 18,15 circa a "Geo & Geo" (RAI Tre), andrà in onda il mio ultimo documentario dal titolo "Il rifugio delle otarie" (quello rinviato qualche giorno fa).
Una straordinaria storia, ambientata in Nuova Zelanda, che vede protagonisti alcuni cuccioli di otaria orsina molto, molto speciali...
Non perdetela!

Pubblicato in News

L'ultima puntata de "L'Arca di Noè" (la rubrica domenicale sul mondo degli animali del TG5), con il mio documentario sulle otarie orsine (al minuto 01'33") ha ottenuto l'ottimo share di 11,57%, equivalente a circa 2.400.000 spettatori.
Un grazie affettuoso ai miei telespettatori!

 

http://www.video.mediaset.it/video/l_arca_di_noe/full/434925/puntata-del-26-gennaio.html

Pubblicato in News

"L'Arca di Noè", la rubrica domenicale del TG5 dedicata al mondo degli animali, trasmetterà domenica prossima, 26 gennaio, alle ore 13,35, il mio ultimo servizio televisivo sulle otarie orsine della Nuova Zelanda.
In qualità di "Esploratore dell'Arca", raggiungerò l'Isola del Sud del paese dei Kiwi per incontrare, anche in acqua, una delle specie di otarie orsine meno conosciute e più schive al mondo!

Pubblicato in News

"Un gregge di ...pinguini", il mio ultimo documentario trasmesso da "Geo & Geo" (Rai Tre), lunedì scorso, ha avuto un risultato eccellente in termini di ascolti.
Infatti, a fronte del dato medio di share del 9,13% ottenuto dall'intera puntata (che di per sé rappresenta già un ottimo risultato), il mio documentario ha ottenuto un ascolto superiore all'11%, con il picco massimo che ha sfiorato il 12%!
Si tratta veramente di un dato notevole che sta ad indicare che circa 1.700.000 italiani ha scelto di seguire in TV "Un gregge di ...pinguini", durante il tardo pomeriggio.
Grazie veramente a tutti!

Pubblicato in News
Pagina 3 di 4

Produzioni video, documentari e reportage di natura, cultura e scienza
02100 Rieti (RI), Italy
info@erebusproductions.com

Entra

Top